Dieta estiva equilibrata

mare-dieta-estiva-nutrizionista

Dieta estiva equilibrata

Cosa mangiare in estate per essere in piena forma sotto l’ombrellone

 

L’estate è finalmente arrivata. Le giornate sono calde e lunghe, qualcuno è già sotto l’ombrellone e molti altri hanno iniziato il conto alla rovescia: le vacanze si avvicinano, ed è il momento ideale per mettersi un po’ a dieta.

Inutile aspettarsi miracoli da queste ultime settimane, ma sarebbe altrettanto disastroso abbuffarsi con l’idea che il dado ormai è tratto.

Cosa fare per perdere qualche chilo in estate

Vediamo dunque cosa mangiare in questi mesi estivi per provare a perdere quel chiletto o due che ci faranno sentire più belli, e soprattutto per evitare di guadagnarne quei due o tre che andrebbero a rovinare la prova costume!

La prima cosa che dovremmo fare per seguire una dieta estiva è cercare di limitare i grassi. Con questa afa è più facile rinunciare a insaccati e fritti, alla carne rossa e ai dolci.

Addio ai grassi, sì a frutta e verdura di stagione

Abbiamo tanta di quella frutta e verdura di stagione a disposizione, che sarebbe delittuoso non farne il punto di forza della nostra dieta estiva: albicocche, melone, anguria, pesche, prugne rappresentano il dessert ideale in questo periodo dell’anno, e tra melanzane, zucchine, piselli, pomodori, cetrioli, insalata di vario tipo, carote, fagiolini e lenticchie si possono creare piatti nutrienti ed estremamente diversi tra loro, senza correre il rischio di annoiarci.

È ovvio che una dieta estiva non può comprendere sola frutta e verdura, ne per l’uomo, e neppure per la donna che si prepara per le giornate in spiaggia.

La regola è non esagerare!

Nella dieta estiva rinunciare ai carboidrati è controproducente: l’importante è non esagerare con le porzioni e privilegiare magari i cereali integrali, che saziano maggiormente e danno un apporto superiore in termini di fibre, proteine vegetali, minerali e vitamine.

dieta-estiva-nutrizionista-Bologna

Metti nel piatto le proteine: carne, pesce, uova e formaggi freschi

Discorso simile per la carne: non si tratta di eliminarla in toto, ma di preferire quella bianca, come tacchino o pollo, e il pesce azzurro, ricco di Omega-3. Nemmeno i formaggi sono da bandire, ma forse sarebbe meglio eliminare gorgonzola e simili, scegliendo invece quelli più freschi come ricotta e mozzarella.

L’acqua non deve mai mancare, otto bicchieri al giorno sono un buon inizio

Come sempre, una corretta idratazione è fondamentale per il nostro organismo. Se bere molta acqua quando fa caldo è più facile, sarebbe altrettanto importante eliminare le bevande gassate e gli alcolici. Durante la dieta estiva la fase più complicata: è il momento dell’aperitivo in particolare può rappresentare una tentazione irrinunciabile, e il rischio di strafogarsi di stuzzichini e di concedersi quel cocktail di troppo non si può negare. Il consiglio è di effettuare una serie di piccoli pasti durante la giornata, in modo da non arrivare davanti al buffet in preda alla fame.

Ma se proprio non riusciamo a rinunciare agli alcolici, un bicchiere di vino rappresenta il male minore. Infine, è inutile imporci delle rinunce a tavola se non abbiamo intenzione di fare movimento. Un po’ di attività fisica tonificherà i nostri muscoli, bruciando calorie e grassi e aiutando il nostro metabolismo ad accelerare. In fondo, una bella passeggiata o una corsetta al tramonto aiutano a smaltire anche lo stress delle ultime giornate di lavoro!

 

Ciao, a presto e continua a seguirmi…anche sotto l’ombrellone! 🙂

carmenzedda@gmail.com

 

 

Lavoro come nutrizionista a Bologna in centro, il parcheggio è di fronte. Compila il modulo di prenotazione e prenota online.

 

 

Carmen Zedda nutrizionista biologa, test intolleranze, educazione alimentare, dieta personalizzata, esperta in nutrizione per sportivi e alimentazione per le donne

Lascia un commento

Logo-bottom

DIETA NUTRIZIONISTA
CARMEN ZEDDA

Nutrizione per sportivi, Test Intolleranze, Nutrigenomica, dieta personalizzata donna, dieta a zona, dieta mediterranea.
347 100 3888   I  carmenzedda@gmail.com