Frittata al forno di broccoli e cavolfiore

frittata-al-forno-nutrizionista-dieta-bologna

Frittata al forno di broccoli e cavolfiore

Porta in tavola la frittata al forno, per dimagrire non devi rinunciare al gusto

 

Tutti abbiamo bisogno di un po’ d’ispirazione in cucina di tanto in tanto, soprattutto quando cerchiamo di seguire una dieta sana, senza sacrificare i cibi e i sapori che amiamo.

Oggi vediamo una piacevole versione della frittata, gustosa e nutriente. Da preparare anche se devi seguire una dieta per dimagrire.

Solitamente cucino la frittata al forno con le verdure che ho a portata di mano: nel mio frigo c’erano i broccoli e il cavolfiore.

Iniziamo la preparazione della frittata? Mettiamoci il grembiule o abiti comodi da casa e via pronti a cucinare!

 

Procedimento

Ricette-dietanutrizionista-carmen-zedda

Difficoltà: facile

Tempo di preparazione: 40 minuti

Porzioni per 4 persone

Alimento principale: uova

 

Ingredienti  

  • 4 uova grandi 
  • 1 broccolo e un cavolfiore
  • 1 cipollotto
  • 2 cucchiaio di parmigiano grattugiato
  • 2 cucchiai e mezzo di olio extravergine di oliva
  • pepe rosso q. b.
  • sale q. b.

Preparazione

Fai cuocere al vapore i broccoli e il cavolfiore. Taglia a rondelle i cipollotti.

Sguscia e sbatti le uova in una ciotola capiente insieme al parmigiano, aggiungi le verdure, l’olio d’oliva, un pizzico di sale e una manciata di pepe.

Mescola bene, e trasferisci tutto in una teglia di 20 x 30 cm foderata con carta da forno.

Cuoci nel forno caldo a 180 gradi per circa 30 minuti. Al termine sforna la frittata  al forno di broccoli e cavolfiore, suddividi in porzioni e servi accompagnata, a piacere, con patate al forno o con una vellutata di zucca.

Buon appetito 🙂

 

Per il benessere

La presenza della colina contenuta soprattutto nel tuorlo, è utile per la formazione dell’acetilcolina, una sostanza importante nella trasmissione degli stimoli nervosi. Per questo motivo, mangiare le uova aiuta nei momenti di scarsa concentrazione e, soprattuto, quando vogliamo potenziare la memoria.

L’idea in più…

Hai voglia di provare un’altra ricetta? Ecco il link per leggere l’articolo della frittata con spinaci.

 

Tu quante volte prepari la frittata nell’arco di un mese?

Scrivi la tua ricetta qui sotto nei commenti, oppure inviala a carmenzedda@gmail.com

Sarà bello leggerti! 

 

 

Lavoro come nutrizionista a Bologna in centro, il parcheggio è di fronte. Compila online il modulo di prenotazione e richiedi un appuntamento.

 

È fantastico decidere di provarci. Non cercare scuse,

ma cerca soluzioni. Carmen Zedda

nutrizionista biologa, alimentazione donna, nutrizione per sportivi, test intolleranze, educazione alimentare, dieta personalizzata

 

Lascia un commento