Funghi trifolati

Funghi-trifolati-ricette-nutrizionista-Bologna

Funghi trifolati

Un piatto autunnale per scaldarci con principi attivi salutari

 

I funghi trifolati dal sapore intenso, arricchiranno i tuoi menu, sono un salva tempo per un pasto all’ultimo minuto. Usali per preparare uno spaghetto integrale, oppure come contorno abbinati a una porzione di formaggio.
Puliscono il corpo dalle tossine, ricchi di betaglucani sostanze preziose per nutrire la flora batterica intestinale.

È arrivato il momento della ricetta: funghi trifolati.

 

Ricette-nutrizionista-bologna

 

Difficoltà: facile
Tempo di preparazione: 20 minuti
Alimento principale: funghi misti

Ingredienti per 3 persone

400 g di funghi misti
1 spicchio d’aglio
1 ciuffo di prezzemolo
vernaccia o vino bianco
olio extravergine d’oliva
peperoncino
sale e pepe

 

Preparazione

Pulisci e taglia in piccoli pezzi i funghi.
Scalda per poco tempo l’olio d’oliva con l’aglio e il peperoncino. Aggiungi i funghi e fai cuocere fino a quando evapora tutta l’acqua.

Sfuma con il vino bianco e aumenta la fiamma per qualche secondo. Mescola delicatamente, aggiungi il prezzemolo tritato, il sale e pepe a piacere.

 

Per il Benessere

Gli enzimi contenuti proteggono dall’invecchiamento cellulare e dai radicali liberi.

 

Lo sai che

I funghi hanno una buona quantità di proteine ad alto valore biologico circa il 5-7 %, utili per chi segue un’alimentazione vegetariana.

 

L’idea in più

Conservali nei contenitori ermetici in vetro e congelali. Quando decidi di consumarli, mettili in frigo la sera prima e il giorno dopo scaldali. A questo punto sono pronti da portare in tavola per qualsiasi ricetta, o per un panino veloce da mangiare in ufficio.

 

Siete pronti per prepararli?
Scrivi qui sotto nei commenti per darmi qualche idea per la prossima ricetta.

Ciao e torna presto a trovarmi 🙂

 

Per richiedere un appuntamento online compila il modulo di prenotazione.

 

Lavoro come nutrizionista a Bologna in centro, il parcheggio è di fronte.

È fantastico decidere di provarci. Non cercare scuse,

ma cerca soluzioni. Carmen Zedda

nutrizionista biologa, alimentazione donna, nutrizione per sportivi, test intolleranze, educazione alimentare, dieta personalizzata

 

 

 

RelatedPost

Lascia un commento