I grassi nella dieta in menopausa

Grassi-nella-dieta-in-menopausa-nutrizionista-a-bologna

I grassi nella dieta in  menopausa

Scopri come integrare i grassi nella dieta in menopausa per dimagrire o mantenere un peso benessere

 

Il climaterio rappresenta una fase di grande cambiamento per le donne, caratterizzata non solo da variazioni ormonali, ma anche metaboliche, il declino degli estrogeni può portare a un aumento del peso corporeo, soprattutto nella pancia e a una maggiore difficoltà nel processo di dimagrimento. Vediamo insieme il ruolo cruciale dei grassi nella dieta in menopausa.

Dimagrire in menopausa, grassi sì o no?

I grassi costituiscono una componente cruciale della dieta, ma è imprescindibile distinguere tra i diversi tipi. Mentre i grassi saturi e idrogenati, presenti in alimenti come formaggi e carne rossa, se consumati in eccesso possono avere un impatto negativo sulla salute cardiovascolare e sulla perdita di peso durante la menopausa, ci sono anche grassi benefici che è consigliabile includere nella propria alimentazione per mantenere un equilibrio nutrizionale adeguato.

I grassi nell’alimentazione, quali scegliere? 

I grassi “buoni”, come i monoinsaturi e gli Omega-3, svolgono un ruolo fondamentale nella gestione del peso e nel mantenimento della salute generale. Gli alimenti ricchi di grassi monoinsaturi non solo contribuiscono a prolungare la sensazione di sazietà, ma possono anche favorire la riduzione dei livelli di trigliceridi e colesterolo nel sangue.

Semi oleosi, frutta secca, ecco dove possiamo trovare i grassi

Acidi grassi monoinsaturi: questi acidi grassi si trovano in alimenti come l’olio d’oliva, l’olio di semi di lino, l’avocado e la frutta secca (noci, nocciole, pistacchi, mandorle, arachidi ecc.).

Acidi grassi polinsaturi: presenti nel pesce azzurro come il salmone, il tonno e le sardine, nei semi oleosi (come i semi di lino, di girasole e di chia) e nella frutta secca (come le noci, nocciole, arachidi e le mandorle).

Come bilanciare i grassi nella dieta in menopausa

Mantenere un equilibrio tra gli acidi grassi Omega-3 e Omega-6 è essenziale per la salute durante la menopausa, un eccesso di acidi grassi monoinsaturi può portare a un aumento dello stato infiammatorio e all’accumulo del tessuto adiposo. Per integrare i grassi nella dieta in  menopausa possiamo inserire il pesce azzurro nel menù settimanale può contribuire a colmare questa lacuna e fornire un apporto equilibrato di Omega-3.

Perché i grassi “buoni” nella dieta in menopausa aiutano a dimagrire?

I grassi sono i macronutrienti base della dieta chetogenica, un regime alimentare a basso contenuto di carboidrati, ma con un buon contenuto di verdure, questo approccio dietetico si sfrutta lo stato di chetosi che induce il corpo a bruciare grassi come principale fonte di energia al posto dei carboidrati. Questo processo porta a una serie di benefici, tra cui:

  • perdita di peso, soprattutto nella zona addominale
  • riduzione dei sintomi della menopausa (vampate di calore, sbalzi d’umore)
  • miglioramento del benessere mentale
  • riduzione del gonfiore e della ritenzione idrica
  • diminuzione della massa grassa e mantenimento della massa muscolare
  • riduzione dei sintomi infiammatorio della menopausa
  • sblocco metabolico

Dieta mediterranea e grassi nella dieta in  menopausa

I grassi sono una componente essenziale anche della dieta mediterranea, rinomata per i suoi benefici per la salute, questo regime alimentare ricco di alimenti freschi come frutta, verdura, cereali integrali, legumi, pesce, e olio d’oliva offre un ampio spettro di grassi sani.

Oltre a bilanciare i pasti, i lipidi forniscono energia al corpo e prolungano la sensazione di sazietà, rendendo più facile controllare la fame e il desiderio di mangiare eccessivamente. Inoltre, contribuiscono a dare sapore e consistenza alle pietanze, rendendo l’esperienza culinaria più appagante. La dieta mediterranea con le basi della piramide alimentare non è solo un modo di mangiare, ma uno stile di vita che può aiutare le donne a vivere questa fase della vita in modo più salutare, senza dover soffrire la fame e mantenendo il peso forma senza grandi sacrifici.

Consigli utili da tenere a mente per favorire il dimagrimento durante la menopausa:

  • consumare pasti e spuntini a regolari intervalli per mantenere attivo il metabolismo,
  • bere molta acqua per idratarsi e favorire il senso di sazietà,
  • fare attività fisica regolarmente per bruciare calorie e mantenere un peso sano,
  • limitare il consumo di zuccheri semplici e carboidrati raffinati per controllare i livelli di glicemia,
  • scegliere proteine magre per favorire la costruzione muscolare e il senso di sazietà.

Includere nella propria alimentazione quotidiana:

  • verdure fresche di stagione
  • frutta fresca
  • cereali integrali
  • legumi

Ecco come integrare i grassi nella dieta in  menopausa nelle ricette leggere:

  • condire i piatti con olio extravergine d’oliva
  • aggiungere avocado alle insalate o ai toast
  • utilizzare il salmone, lo sgombro o le sardine come fonte di proteine
  • aggiungere frutta secca o semi oleosi alle insalate o ai cereali.

Esempi di ricetta che potresti provare:

 

Vuoi liberarti dal peso in eccesso?

Desideri ridurre l’infiammazione e dare nuova vita al tuo metabolismo?

La Dott.ssa Carmen Zedda, esperta nutrizionista a Bologna, ti offre supporto personalizzato per raggiungere i tuoi obiettivi attraverso la dieta chetogenica o un piano alimentare equilibrato. Puoi fissare una visita nutrizionistica presso il suo studio a Bologna oppure optare per una comoda consulenza online via video.

Per saperne di più e individuare l’approccio più adatto al tuo caso, scrivi a carmenzedda@gmail.com

 

 

 

 

Dimagrire senza dover patire la fame è possibile, ricette appetitose ma salutari e un supporto costante, non ti sentirai mai sola in questo viaggio.

Nutrizionista biologa,  dieta intolleranze, educazione alimentare, esperta in alimentazione femminile

Ultimi articoli

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

 

 

Bibliografia

Altri link utili

 

Lascia un commento

Recensioni

Contatti

Dott.ssa Carmen Zedda Biologa Nutrizionista

Iscritta FNOB AA_063565

Studio Bologna: Via Barberia 24/D - Bologna

Telefono: +39 347 100 3888
Mail:carmenzedda@gmail.com

Privacy Policy | Cookie Policy

✨✉️ Novità prenotazione in agenda! ✨✉️

Carmen Zedda - MioDottore.it

Newsletter

×