Le maniglie dell’amore, tante idee per diminuire il giro vita

diminuire-il-giro-vita

Le maniglie dell’amore, tante idee per diminuire il giro vita.

Come combattere nel migliore dei modi un inestetismo pericoloso.

 

Le maniglie dell’amore di simpatico hanno solamente il nome, al di là dell’inestetismo più o meno evidente, che può procurarci qualche imbarazzo nell’intimità o al momento della prova costume, questi depositi di adipe sono infatti pericolosi per la nostra salute e piuttosto complicati da eliminare.

Il tessuto adiposo viscerale è infatti correlato al rischio cardiovascolare, l’insulinoresistenza e il diabete di tipo 2. Quando ci accorgiamo che il nostro giro vita è aumentato, possiamo da un certo punto di vista considerarlo come un segnale d’allarme del nostro organismo: è il momento di metterci a dieta. E anche se nulla è irrimediabile, come anticipato non sarà un lavoro facilissimo.

Inutile illudersi di riuscire a eliminare le maniglie dell’amore in qualche giorno: per avere risultati apprezzabili, serviranno tempo e costanza.

Per prima cosa, per diminuire il giro vita dunque, è il caso di correggere in maniera radicale la nostra alimentazione.

Saltare i pasti non serve: è necessario invece eliminare, o ridurre al minimo, gli alimenti ricchi di grassi, dunque i formaggi, gli insaccati, i fritti, i dolci e tutti i condimenti eccessivi.

I carboidrati non vanno demonizzati, basta sostituire quelli ad alto livello glicemico (come pizzette, focacce e derivati) con alimenti complessi come cereali e riso, che vengono assorbiti più lentamente dall’organismo pur mantenendo quella funzione da macronutriente cui non possiamo rinunciare. Allo stesso modo, pollo, tacchino e pesce, cucinati al vapore o alla griglia, sono da preferire alla carne di maiale e più in generale alle carni grasse.

Un’altra fonte importante di proteine è rappresentata dai legumi, sia perché le proteine vegetali sono più facili da assimilare rispetto a quelle animali, sia perché non affaticano il fegato.

Del resto, frutta e verdura devono essere gli alimenti portanti della nostra dieta, specialmente quegli alimenti che hanno un alto contenuto di fibre e basso indice glicemico, come arance, avocado, broccoli, carote, cavolfiori, fagiolini, mele, peperoni e pere.

Per diminuire il giro vita è importante poi limitare le porzioni e moltiplicare il numero di pasti giornalieri, preferendo cinque-sei piccoli “snack” a poche ore di distanza l’uno dall’altro al pranzo e alla cena canonici.

L’ultimo accorgimento, da non sottovalutare, sta in quello che beviamo:

  • limitiamo il più possibile l’alcol e le bevande gassate,

  • mentre assumere molta acqua naturale ci aiuterà a evitare la ritenzione idrica e a favorire l’eliminazione delle tossine, e lo stesso vale per le tisane e gli infusi.

  • Caffè, tè e mate, stando però ben attenti a non esagerare, possono invece aiutarci ad accelerare il metabolismo, e quindi a bruciare più grassi.

 

Ma niente false speranze: per cancellare le maniglie dell’amore non basta mangiare meglio, anche se è fondamentale. Occorrerà invece dedicarsi con impegno e costanza all’attività fisica, alternando allenamento aerobico a esercizi per gli addominali.

 

diminuire-il-giro-vita-sovrappeso

@dietanutrizionista

 

Chiedere troppo al nostro corpo  è controproducente: uno sforzo eccessivo porta a un aumento del cortisolo, che invece di bruciare i grassi fa diminuire la massa magra. È importante dunque non esagerare, specialmente se partiamo da un lungo periodo di inattività.

L’intensità degli allenamenti va aumentata gradualmente fino ad arrivare a quei 30-45 minuti per tre volte alla settimana, rappresentano un impegno più che sufficiente per i nostri obiettivi.

Per quanto riguarda gli esercizi, invece, concentriamoci sul crunch e le relative varianti con la palla da ginnastica, in modo da allenare i muscoli addominali e favorire indirettamente il dimagrimento localizzato. In questo modo, le maniglie dell’amore saranno presto (anche se non troppo presto) un brutto ricordo.

 

Dottoressa Carmen Zedda nutrizionista a Bologna, alimentazione per le donne, nutrizione per sportivi, test intolleranze, educazione alimentare, dieta personalizzata.

Per prenotare compila il modulo di prenotazione. Questa è la mia email: carmenzedda@gmail.com

Related Post

Lascia un commento

Logo-bottom

DIETA NUTRIZIONISTA
CARMEN ZEDDA

Nutrizione per sportivi, Test Intolleranze, Nutrigenomica, dieta personalizzata donna, dieta a zona, dieta mediterranea.
347 100 3888   I  carmenzedda@gmail.com