Tutti più in forma col limone!

in-forma-limone

Tutti più in forma col limone!

Oggi parliamo dell’agrume che più di ogni altro possiamo considerare un alleato per il benessere del nostro corpo: il limone

 

Il Citrus limon, pianta appartenente alla famiglia delle Rutaceae, è un albero dai frutti gialli conosciuti e consumati in tutto il mondo. Sebbene non si conoscano le esatte origini della pianta, è certo che il limone fosse importato dall’Asia fin dall’Impero Romano.

La coltivazione in Italia fu introdotta solo intorno al X secolo d.c., e da allora è sempre rimasto una delle coltivazioni più comuni, soprattutto nelle regioni del Sud. Oggi l’Italia è la seconda produttrice in Europa di limoni, dopo la Spagna, e vanta alcune delle qualità più pregiate a livello internazionale, come il Limone di Sorrento.

Le caratteristiche del limone

Dal punto di vista nutrizionale, le caratteristiche dominanti del limone sono due.

  1. In primo luogo, è ricchissimo di acido citrico, che gli conferisce il gusto aspro che tutti conosciamo. Contrariamente a quanto si crede, l’acido citrico non crea acidità nell’organismo. È vero il contrario, esso rende il limone uno degli alimenti più alcalinizzanti in assoluto: una volta metabolizzato, l’acido citrico contribuisce a ridurre i livelli di acidità del sangue.
  2. La seconda, e ancor più importante caratteristica, è la altissima presenza di vitamina C, che è addirittura di circa 50 mg per ogni 100 grammi di limone.La vitamina C è fondamentale per l’organismo per molti aspetti: ha effetto antinfiammatorio e antiossidante, poiché contrasta i radicali liberi, previene e aiuta a curare l’influenza perché aiuta a fortificare le difese immunitarie, ha attività antiemorragica, migliora la guarigione delle ferite e la sensazione di benessere complessivo dell’organismo.

Oltre a queste, il limone vanta inoltre tante altre qualità: è ricco di altre vitamine, quali le vitamine A, B e PP, e di sali minerali come fosforo, calcio, e manganese. È composto quasi al 90% di acqua, quindi è molto dissetante ed ha effetti positivi sulla pelle, aiuta la digestione e a riequilibrare l’intestino, favorisce la depurazione del fegato e stimola la diuresi.

È anche un grande alleato in tavola, per dare una nota fresca ai nostri piatti e di migliorarne i valori nutrizionali. Il consumo di limone a crudo, infatti, ci permette non solo di arricchire di sapore le pietanze, ma anche di introdurre tutte le vitamine, i minerali, gli antiossidanti, le fibre e l’acqua in esso contenuti.

Il suo caratteristico gusto acidulo lo rende estremamente versatile: può essere usato come condimento, ad esempio in fresche insalate estive, al posto dell’aceto, in accompagnamento all’olio extravergine d’oliva, per insaporire carni bianche e pesce al cartoccio, oppure per esaltare il sapore delle verdure al vapore.

 

in-forma-limone

 

In cucina con il limone

Buccia e succo, se il limone è biologico, possono essere usate nella preparazione di gustose torte e biscotti, così come di creme e dessert al cucchiaio, per concedersi qualche saltuario peccato di gola con dolcetti casalinghi e di qualità.

Nella calura estiva, poi, acqua, succo di limone e menta (oppure basilico) possono diventare una rinfrescante bevanda e un concentrato di benessere.

Ciao, a presto 🙂

Se l’articolo ti piace condividilo.

carmenzedda@gmail.com

 

Lavoro come nutrizionista presso lo studio di nutrizione a Bologna in centro, il parcheggio è di fronte

Compila il modulo di prenotazione oppure scrivi un messaggio per ricevere informazioni. Questa è la mia email: carmenzedda@gmail.com

Carmen Zedda nutrizionista biologa, test intolleranze, educazione alimentare, dieta personalizzata, esperta in nutrizione per sportivi e alimentazione per le donne.

Related Post

Lascia un commento

Logo-bottom

DIETA NUTRIZIONISTA
CARMEN ZEDDA

Nutrizione per sportivi, Test Intolleranze, Nutrigenomica, dieta personalizzata donna, dieta a zona, dieta mediterranea.
347 100 3888   I  carmenzedda@gmail.com