Sana alimentazione

sana-alimentazione

Alimentazione a tavola con i cibi amici della linea

I segreti per un corpo in forma: scopriamo insieme una sana alimentazione

 

“L’uomo è ciò che mangia”

Ludwig Feuerbach

 

 

 

Accade spesso, soprattutto nei cambi di stagione, di correre ai ripari per smaltire i chili di troppo. Una dieta corretta, un’alimentazione equilibrata e una regolare attività fisica devono permettere al corpo l’eliminazione graduale della massa grassa, senza alterare la massa magra, soprattutto la muscolatura.

Le diete drastiche, troppo restrittive e ipocaloriche, promettono di raggiungere il “dimagrimento miracoloso”, ma la fretta non sempre porta a buoni risultati. Per allontanare il rischio di riprendere i chili persi, con gli interessi, impegniamoci a seguire cinque buone regole per una sana alimentazione: vediamole insieme.

 

5 regole per una sana alimentazione

1 Distribuire i pasti

Almeno tre pasti al giorno, pranzo cena e colazione, entro un ora dal risveglio per attivare il metabolismo e acquistare l’energia necessaria per affrontare la giornata. Gli spuntini e le merende devono essere fatte a base di frutta fresca di stagione, yogurt, cereali o frutta secca.

2 Idratazione

Bere almeno otto, dieci bicchieri di acqua al giorno per idratare bene il corpo e aiutarlo a eliminare le tossine. Evitare le bevande zuccherate, gassate, alcolici e superalcolici. Consuma al mattino una spremuta di arancio amaro e pompelmo, abbina tre tazze di tè verde al giorno, ci aiutano a bruciare i grassi, dare una sferzata al metabolismo e fare un carico di antiossidanti.

3 Frutta e verdura a tavola

Mangiare fino a cinque porzioni di frutta e verdura. Scegliete soprattutto i vegetali di colore rosso, come i peperoni, le fragole, i ravanelli e i pomodori, che contengono licopene, un potente antiossidante. Preziosi anche i vegetali di colore viola, come le melanzane, le more i mirtilli: sono una miniera di bioflavonoidi, fondamentali per rinforzare i capillari e contrastare la cellulite.

4 No ai cibi grassi, sì olio extravergine d’oliva 

Eliminare dalla dieta alimenti ricchi di grassi e cibo spazzatura che possono appesantire il fegato, come fritture, pietanze raffinate, la cena deve essere leggera. Limitare il consumo di carne rossa e sostituirla con pollo o tacchino e aumentare la frequenza settimanale del pesce. Moderare il consumo di salumi, se non riuscite a farne a meno preferite prosciutto crudo magro, prosciutto cotto o bresaola.

Nei condimenti cerchiamo di preferire l’olio extravergine d’oliva, l’olio di semi di lino spremitura a freddo ai grassi di origine animale, come lardo, strutto e panna. I latticini possono essere consumati con moderazione, purché si scelgano a basso contenuto di grassi, come yogurt parzialmente scremato e formaggi freschi, ricotta e robiola.

5 Cereali integrali e condimenti leggeri

Preferire i cereali integrali, farro, orzo, riso nero contengono le fibre benefiche in grado di aumenta il senso di sazietà. Cerchiamo di usare condimenti semplici come i sughi vegetali fatti in casa, il sugo di pomodoro o le dadolate in verdure di stagione. Per rendere gli alimenti più digeribili e gustare meglio il sapore preferire le cotture leggere al vapore, con la pentola pressione, al forno o al cartoccio. Riutilizzare il brodo di cottura delle verdure, ricco di sali minerali per cuocere la pasta o il riso.

Per concludere in bellezza usate una volta la settimana un esfoliante, massaggiando la crema nelle zone critiche del corpo, contribuisce a eliminare le cellule morte e rendere la pelle più elastica e idratata.

 

Un caro saluto:)

Ti piace l’articolo? Condividilo.

 

 

Vuoi dimagrire e cerchi una dieta personalizzata?

Compila il modulo di prenotazione oppure scrivi un messaggio a carmenzedda@gmail.com

Studio di nutrizione in centro a Bologna, il parcheggio è di fronte.

 

 

Carmen Zedda nutrizionista biologa, test intolleranze, educazione alimentare, dieta personalizzata, nutrizione per sportivi esperta in alimentazione per le donne.

Related Post

Logo-bottom

DIETA NUTRIZIONISTA
CARMEN ZEDDA

Nutrizione per sportivi, Test Intolleranze, Nutrigenomica, dieta personalizzata donna, dieta a zona, dieta mediterranea.
347 100 3888   I  carmenzedda@gmail.com